Come avere un rapporto più disteso con i figli #184

Tutti i genitori vogliono avere un ottimo rapporto con i propri figli e le proprie figlie. Peccato che poi ci sono i problemi. Mio figlio non ascolta, va male a scuola, prende delle note, torna tardi quando è adolescente o non va a letto abbastanza presto quando è piccolo. Magari si fa ancora la pipì addosso, o non vuole mangiare quello che gli diamo da mangiare, oppure sta sempre attaccato a quei videogiochi, a quei cartoni animati, a quei tablet. 

Questi, questi problemi complicano le relazioni con i figli, perché da lì nascono conflitti, litigi, punizioni, sensi di colpa e tutta una serie di situazioni che si ripetono sempre uguali e sempre peggio, finché qualche genitore decide di contattarmi per provare a risolvere questi problemi.

Lo fanno perché voglio risolvere questi problemi in modo da poter avere finalmente una relazione migliore, bella, profonda con i figli. Desiderio legittimo e bellissimo, ma… siamo sicuri che la strada giusta per migliorare la relazione con i figli sia risolvere questi problemi?

In realtà la strada migliore è un’altra: partire dalla relazione per migliore i problemi, e non il contrario. Ne parlo in questa puntata, anche con un esercizio che in 30 secondi ti aiuterà a capire quali sono le cose importanti di cui hai bisogno per avere un impatto potente su tuo figlio, e quindi avere più possibilità di risolvete i problemi.

03:37 Perché si ripetono sempre gli stessi problemi 

10:16 Se risolvo i problemi allora migliora la relazione

14:04 Se miglioro la relazione allora risolvo i problemi

15:34 La metafora della sabbia e dei sassi

17:38 Da dove partire per migliorare la relazione

Hai bisogno di una guida esperta per ritrovare la serenità con i tuoi figli?

Scopri il mio percorso “Dalle Urla Agli Abbracci”

Altri episodi che ti consiglio:

Cerca un episodio