Un problema di cui non si parla abbastanza è la gestione dei figli durante la cosiddetta “fase 2” quella della convivenza con il virus. Al problema sanitario ed economico si sta affiancando un grosso problema sociale, quello di milioni di genitori che hanno la percezione di essere stati abbandonati a se stessi, caricati della gestione dei figli che non possono andare a scuola e non possono uscire liberamente ancora chissà per quanto tempo.

In questa puntata cerco di riflettere su questo argomento provando a invertire il problema: quello che vediamo come un problema da potrebbe essere, invece, una risorsa.

Puoi ascoltare questo podcast anche su Spotify, iTunes e sulle altre applicazioni gratuite per podcast.

In questo episodio:

  • Invertire il problema;
  • Non possiamo controllare tutto, anzi;
  • Considerare i figli delle risorse;
  • Durante la quarantena forse hai conosciuto meglio tuo figlio;
  • Abbi fiducia nelle sue capacità;
  • Dai responsabilità adatte all’età;
  • Coinvolgili delle decisioni;
  • Fidati della loro capacità di risolvere problemi;
  • Falli sentire parte di una missione, di una squadra;
  • Incoraggia tuo figlio a fare da solo, ad essere autonomo.

Link e Risorse:

Photo by Anna Earl on Unsplash

Entra nel Canale Telegram:

Ogni giorno pubblico nel Canale Telegram una nota audio o un approfondimento dei temi che tratto nel podcast. Se ti interessa scrivi il messaggio “Voglio crescere con mio figlio” al mio contatto personale su Telegram.