Per ascoltare la puntata puoi usare il player qui sopa: si trova anche su Spotify e Apple Podcasts.

Note dell'episodio

Le parolacce e la mancanza di rispetto verso i genitori sono una forma di comunicazione. Capire questo ti permette di capire la natura del problema, il senso e una indicazione su come muoversi. Questo è l’argomento della puntata 65 di Crescere Con Tuo Figlio.

Le motivazioni dietro una comunicazione di questo tipo possono essere essenzialmente quattro:

  1. Testare il proprio potere (da parte del bambino);
  2. Reazione al sentirsi trattati in modo irrispettoso;
  3. Reazione a stanchezza o cattivo umore;
  4. Apprendimento o esempio negativo.

In ogni caso è importante considerarle forme di comunicazione e non semplici manifestazioni da soffocare. La mancanza di rispetto ha un valore, che è quello di affermare la propria identità (che, ricordiamo, è in costruzione). Inoltre è importante provare a capire le motivazioni e questo esercizio aiuta a creare un legame empatico con il bambino, necessario a trasmettere poi la regola.

Infine è un’occasione per riflettere sul nostro modo di comunicare in famiglia. Siamo soliti usare parolacce? Contribuiamo a creare un clima di potere e mancanza di rispetto. In questo caso può essere un’opportunità per riflettere e provare a cambiare il nostro atteggiamento, prima ancora che quello del bambino

Sostieni il progetto

Nel suo piccolo Crescere Con Tuo Figlio fa diventare il mondo un posto migliore. Sogno un mondo con persone responsabili, educate, rispettose, autonome e cooperanti. Esattamente le cose che un genitore può insegnare a un figlio. Un bambino ben educato, sarà un adulto migliore che renderà il mondo un posto più bello. Crescere Con Tuo Figlio cerca di fare del suo meglio.

Abbonati, fai del tuo meglio.

Queste sono tre cose che puoi fare GRATIS:

  1. Scrivimi su Telegram il messaggio “Voglio crescere con mio figlio” per accedere al canale riservato con le risorse gratuite.
  2. Lascia una recensione su Apple Podcasts.
  3. Condividi questo episodio con un amico o una amica. 🙂