Seleziona una pagina
Giovanni Aricò, 1 Mar, 2021

I Terribili due anni sono davvero terribili? #093

No!

Inizia così una delle fasi più temute dai genitori: i Terribili Due Anni. Si dicono un sacco di cose terribili riguardo questa età e molti genitori sono terrorizzati da quello che può accadere da qui in avanti. Quelli che sono già a questo punto a volte si sentono travolti da un tornado. Ma siamo sicuri che questi due anni siano così terribili? E se invece fosse i “fantastici due anni”?

Fantastici? Non scherziamo, per piacere.

In realtà se riesci a creare il giusto contesto, i due anni possono essere un’età fantastica perché i bambini imparano in pochissimo tempo tante cose (linguaggio, regole, movimento, relazioni). Ne parlo in modo più approfondito nella puntata 93 del podcast, che puoi trovare qui sotto.

In questa puntata:

04:06” I fantastici due anni

I due anni sono terribili in un mondo in cui i genitori vogliono controllare invece che incoraggiare. I genitori si sentono frustrati quando gli strumenti a loro disposizione sono i soliti: mettere in punizione, dire no, urlare ecc.

In questa fase dello sviluppo i bambini hanno bisogno di uno spazio per sperimentare il proprio potere. Il compito del genitore è quello di creare uno spazio sicuro in cui il bambino può sperimentare il proprio potere.

10:29” Ribalta il punto di vista: 

Mostra quello che possono fare invece che quello che non possono fare. Senza volerlo dicendo “non fare questo non fare quello, è pericoloso” metti tanta negatività nel rapporto. Un’altra cosa che puoi fare è evitare di ordinare e provare a chiedere di aiutarti, invitando alla cooperazione. Se dice sempre no forse stai facendo troppo richieste che prevedono una risposta si o no. Prova a dare scelte limitate. Infine invece di urlare sussurra, oppure stai zitto e agisci. Di questo ne parlo meglio nel Quaderno di questa settimana.

17:47” Usa la “formula magica”.

I bambini a quest’età devono imparare che c’è uno spazio sicuro dove possono sperimentare il loro potere senza farsi del male e senza essere un peso per la famiglia. In questo modo possono acquisire sicurezza e capacità che saranno utili nei prossimi anni.

Una formula magica per incoraggiare i bambini è “Prova ancora”. Ricorda si stanno sperimentando e possono fare sbagli, tu dei creare un contesto adatto a farli sbagliare in sicurezza.

22:15 Divertirsi

A due anni i bambini sono… bambini! Usa il senso dell’umorismo, ritagliati del tempo per giocare e non sono per “cose da fare” e “attività”. Ti aiuterà a creare una relazione più solida che abbasserà la tensione.

Giovanni Aricò

Giovanni Aricò

Sono Psicologo e Psicoterapeuta e nel 2011 ho iniziato a lavorare con i bambini e gli adolescenti. Oggi aiuto i loro genitori a trasformare le urla in abbracci.

Cerca un episodio

Altri episodi che ti consiglio:

Una sculacciata non ha mai fatto male a nessuno #141

Una sculacciata non ha mai fatto male a nessuno #141

In questi anni di lavoro con i genitori ho scoperto che in diverse famiglie sculacciate e sberle sono ancora presenti come strumenti "educativi". La percentuale è più alta di quella che immaginavo e credo che uno dei motivi per cui questo tema sia così sommerso sia la...

Chi ha paura dei genitori #140

Chi ha paura dei genitori #140

Quando ho scelto di registrare la prima puntata di questo podcast e di dedicarmi sempre di più ai genitori, avevo un’idea chiara in testa che nasceva dalla mia esperienza: nessuno voleva avere a che fare con i genitori.