La bussola del bravo genitore

Essere genitore può essere una sfida difficile e che può mettere in crisi la nostra autostima: sono un bravo genitore o sto sbagliando tutto? Winnicott dice che un bravo genitore non deve essere un “supereroe”, anzi, deve limitarsi ad essere “sufficientemente buono”, cioè fare del proprio meglio. Cosa vuol dire?

In questo episodio provo a indicare quattro punti cardinali che possono orientare i genitori nel loro mestiere. Una “bussola del bravo genitore” per tranquillizzarsi da aspettative troppo ambiziose su se stessi e per capire dove invece si può iniziare a riflettere per migliorarsi.


Giovanni Aricò

Sono uno psicologo regolarmente iscritto all'albo e ho lanciato Crescere Con Tuo Figlio, il primo podcast italiano di psicologia per genitori.

Sono presidente e socio fondatore dell'Associazione Adagio e lavoro presso la comunità terapeutica per adolescenti Pani e Peschi di Milano.


Segui il podcast anche su:


Ascoltami ogni giorno su Telegram

Ho creato un Canale Telegram, dove condivido ogni giorno consigli e riflessioni per genitori con una nota vocale o un post. Il Canale è gratuito ma riservato: non mi interessa avere dei follower anonimi ma entrare in relazione con le persone.

Ti interessa? Allora inviami questo messaggio su Telegram:

“Voglio crescere con mio figlio“.