I bambini hanno bisogno di sapere di essere importanti, utili, di poter contribuire alla famiglia. È importante far si che trovino soddisfazione in un modo costruttivo, piuttosto che solo in modi dispersivi.

Aiutare in casa è una strategia ottima per costruire capacità, autostima, fiducia, abitudine all’impegno, attenzione. A volte i genitori sono tentati dal fare tutto da soli, pensano sia più facile, più veloce e che le cose vengano fatte “come si deve”. Questo priva i bambini e i ragazzi di molte opportunità.

Quante volte hai detto a tuo figlio o tua figlia “Lascia stare, lo faccio io, sei troppo piccolo/a per questo. Vai a giocare o a guardare la tv”? In questa puntata vi offro alcuni suggerimenti pratici su quali attività svolgere e in che modo coinvolgere bambini e ragazzi. Esistono tante cose che i bambini possono fare, sin da piccoli

Puoi ascoltare questo podcast anche su Spotify, iTunes e sulle altre applicazioni gratuite per podcast.

In questo episodio:

  • Coinvolgere i bambini nel fare mente locale rispetto alle faccende che devono essere fatte
  • Ci vuole un po’ di tempo: quando saranno capaci di farlo da soli lasciarli fare e rendersi semplicemente disponibili se chiedono aiuto.
  • Prendere degli strumenti adeguati: una scopa più piccola, dei guanti più piccoli, delle spugne colorate ecc
  • Invece di dare una lista di cose da fare, organizzare il tempo in modo che ci sia un momento nella giornata o nella settimana in cui tutti in famiglia fanno le rispettive faccende
  • Incoraggiare il contributo invece del risultato; se un bambini piccolo di annoia a metà e lascia stare, ringrazialo per quello che ha fatto piuttosto che insistere che faccia tutto
  • Se succede un imprevisto, incoraggialo a trovare una soluzione
  • Non sentirti in colpa perché gli stai rubando tempo; incoraggiali o insegnagli ad organizzarsi il tempo
  • Rendere divertente questo momento, magari con la musica, “musica delle pulizie”.
  • Assicurarsi che le faccende siano adeguate all’età

Link e Risorse:

Entrando nel canale Telegram potrai scaricare un elenco (non esaustivo!) di “cose” che tuo figlio può fare in base alla sua età.

SPOILER ALERT: a 5 anni è permesso sistemare il proprio letto e pulire la propria stanza.

Photo by Karly Gomez on Unsplash

Entra nel Canale Telegram:

Ogni giorno pubblico nel Canale Telegram una nota audio o un approfondimento dei temi che tratto nel podcast. Se ti interessa scrivi il messaggio “Voglio crescere con mio figlio” al mio contatto personale su Telegram.